Che cosa sapere sul camper

Innanzitutto il camper è un mezzo di trasporto, esattamente classificato dal codice della strada come autoveicolo, allestita permanentemente in modo che il soggiorno sia garantito.

Il caravan non è come la roulotte, infatti, essendo dotato di motore e autonomo nella guida non deve essere trainato da un altro veicolo. I modelli si trovano da quelli allestiti in maniera più o meno modesta fino ad arrivare a livelli di comfort molto molto elevati.

Il camper può essere sia da veicolo sia da abitazione. Deve contenere come il minimo nell'area abitabile, un tavolo e dei posti a sedere, delle cuccette che solitamente si ottengono ribaltando i sedili, armadi e ripostigli e attrezzi da cucina. Il bagno non è obbligatorio, anche se questo fattore dipende dalla tipologia di camper. Esistono camper ad esempio che sono dotati di bagno con doccia, quindi bagni che prevedono anche uno specifico arredo bagno.Può essere acquistato nuovo oppure lo si può acquistare rivolgendosi a concessionarie o siti web di vendita camper usati.

La preparazione del veicolo include l’essere sicuro di avere con sé il necessario. Esistono delle liste di controllo si possono consultare in modo da non dimenticare nulla.

Tenere presente che ogni cosa penso anche se minimo, e sommando tutto ciò che è caricato, si possono raggiungere le cifre esagerate. Limitarsi al massimo, per quanto è possibile.

Gli oggetti con il peso maggiore devono essere posti in basso, mentre quelli più leggeri possono essere sistemati più in alto perché si dovessero esserci delle cadute accidentali, causano l'apertura degli sportelli, essi saranno meno pericolosi.

Issare con cura il carico, in modo da evitare che siano persi durante la marcia sia per gli oggetti all'interno del veicolo, sia per i bagagli issati su tetto o sull'area posteriore come il portabiciclette. In questo caso esporre il cartello per carichi sporgenti.

Viaggiare in camper, non è come fare una vacanza in cui tutte pagato, ma è un'esperienza del tutto unica perché permette il contatto con la gente, mostrarsi e andare in luoghi e altrimenti non sarebbe possibile visitare, stando in un albergo o in un villaggio.

La libertà di un camper, elimina l'obbligo di prenotare alberghi, puoi girare città, luoghi di mare, posti di villeggiatura senza troppi problemi.

Un camper ben attrezzato presenta tanti vantaggi e pochi svantaggi, al punto che alcuni scelgono questa soluzione per viverci al posto di un appartamento.