DOVE ACQUISTARE ON LINE UNA CANOA DA KAYAK GONFIABILE

Le canoe da kayak gonfiabili hanno rappresentato una vera e propria rivoluzione nel modo della canoa, consentendo a questo sport di spingersi oltre limiti fino a qualche anno fa considerati invalicabili. Le canoe da kayak gonfiabili sono realizzate in pvc con fodere di nylon rinforzato e sono considerate più sicure, più resistenti e più pratiche di quelle rigide, troppo pesanti e poco flessibili. Esistono numerosi siti on-line dove poter acquistare a prezzi vantaggiosi canoe da kayak gonfiabili, pagaie e accessori vari. Tra i siti più cliccati dagli appassionati del genere c’è sicuramente www.twenga.it, che offre una vasta scelta di modelli per tutte le tasche e per tutti i gusti. Altri siti che meritano di essere visitati sono anche www.kelkoo.it, www.decathlon.it e naturalmente www.ebay.it dove, se si vuole, si può anche scegliere di acquistare un modello usato, risparmiando sul costo iniziale. Acquistare on-line può risultare sicuramente molto vantaggioso da un punto di vista economico, ma, prima di effettuare l’acquisto bisogna sempre controllare l’oggetto nei minimi particolari e informarsi su eventuali costi di spedizione.

La storia

La canoa kayak ha origini molto antiche. Veniva utilizzata dagli Inuit, una popolazione dell’America precolombiana, per solcare i canyon e le rapide dei fiumi che attraversano il Canada e gli Stati Uniti. Si differenzia dalla canoa canadese per l’utilizzo di una pagaia a doppia pala. Il termine kayak significa “barca degli uomini” e originariamente era realizzata in legno e coperta con pelli di animali. Tra i vantaggi legati all’utilizzo di una canoa da kayak gonfiabile c’è in primo luogo la resistenza. Le canoe gonfiabili, infatti, riescono ad attutire meglio i colpi e gli urti accidentali e difficilmente si rompono come quelle rigide. Un altro vantaggio da non sottovalutare è rappresentato dalla comodità e dalla facilità di trasporto e di utilizzo. L’unico svantaggio è dato dalla velocità inferiore rispetto a quella delle canoe tradizionali. Uno svantaggio compensato, comunque, da una migliore manovrabilità e una maggiore stabilità sull’acqua.