In che modo il cemento stampato aggiunge valore.

Il valore del calcestruzzo stampato si presenta più e più volte in tutti i tipi di progetti. Da passi carrai, e patii per parchi a tema e centri commerciali, il cemento stampato è scelto per il suo valore aggiunto tra cui la riduzione dei costi, un prodotto finale accattivante, e facilità di manutenzione. Insieme con la durata nota e caratteristica durevole del calcestruzzo normale, lo stampaggio aggiunge un tocco decorativo che lo rende un prodotto desiderabile ed economico per tutti.

Ecco i principali luoghi in cui il calcestruzzo stampato offre reali benefici in termini di prestazioni, risparmio sui costi, ed estetica.

  • Ridotta manutenzione e di assistenza a lungo termine.
    Nel corso del tempo, altri materiali superficiali, possono allentarsi o stabilirsi, con conseguente rischio d’inciampo. Il vantaggio del calcestruzzo stampato è che non ha bisogno di essere reimpostato o sostituito. Si elimina cioè il rischio d’inciampo per i parchi, stazioni, ecc.
  • Meno laborioso rispetto ad altri materiali di superficie.
    Alcuni installatori trovano più conveniente versare calcestruzzo e applicare un modello, piuttosto che trasportare e collocare le singole pietre del selciato a mano.
  • Maggiore longevità.
    L'investimento iniziale in calcestruzzo stampato è solo una parte dell'equazione totale. Il calcestruzzo dura più a lungo rispetto ad altri materiali, è resistente a quasi ogni tipo di ambiente, e regge meglio il traffico e l'usura.
  • Richiede meno manutenzione.
    Il calcestruzzo stampato richiede una manutenzione minima della maggior parte degli altri materiali di pavimentazione che si possono aggiungere, ottenendo  un grande risparmio durante la vita della superficie. 
  • Aumenta il valore di rivendita della proprietà.
    Il calcestruzzo stampato aggiunge valore estetico a un immobile. È possibile massimizzare un ritorno sugli investimenti, scegliendo calcestruzzo stampato per le pavimentazioni e altre strutture esterne di case o luoghi pubblici.