Vacanze a Mondello


Chi trascorre le proprie vacanze in Sicilia, ed in particolar modo a Palermo, non può non essere attratto dalla località turistica di Mondello, zona rinomata soprattutto per la sua bellissima spiaggia.

Caratteristiche sono anche le ville della zona, in stile liberty.

Quella che un tempo era una palude racchiusa tra due promontori, il famoso monte Pellegrino e il monte Gallo, venne poi bonificata da un nobile palermitano e nacque così la spiaggia di Mondello.

Al margine della baia di Mondello, si può osservare la torre detta nei tempi antichi “Torre del Fico d’India”, proprio per i fichi d’india che ci crescevano all’interno. Essa venne costruita dal Senato palermitano e serviva solo per l’avvistamento. Si tratta di una piccola torre cilindrica che è stata anche restaurata e che si può raggiungere tramite un sentiero immerso nella macchia mediterranea.

Sul monte Pellegrino si trova una grande Riserva Naturale che merita attenzione: la fauna è molto ricca e la macchia mediterranea ospita il Parco della Favorita. Qui si trova anche l’importante Santuario di Santa Rosalia (patrona di Palermo), molto visitato dai turisti e dai fedeli.

Da visitare è anche la Zisa, una reggia circondata da giardini e da una grande Peschiera.
Nell’edificio gli emiri trascorrevano l’estate, adesso il palazzo è stato restaurato e all’interno è stato realizzato un museo d’arte islamica.

Anche la Riserva Naturale di Capo Gallo è molto ricca di flora e fauna: qui vengono protette molte specie a rischio d’estinzione. La riserva è raggiungibile tramite tre accessi, e uno di questi è proprio Mondello.