La popolarità nel Web, come aumentare i fan di Facebook


Ci sono poche persone che ancora non hanno provato Facebook, rispetto a chi lo usa per aumentare i propri fan portatori di popolarità e introiti economici, la minoranza dei non iscritti non influisce minimamente sul successo di una realtà conclamata.
Internet continua a stupire, la rete ci ha dato modo di allargare i nostri orizzonti, incrementare il giro d’affari e fare nuove conoscenze. È incredibile pensare al passato e meravigliarsi di un presente dove la popolarità dei social network ha cambiato radicalmente il modo di comunicare.
Dagli esordi di questa strana community sono passati parecchi anni, chi pensava a una moda del momento nel tempo ha dovuto ricredersi, prendere atto dell’enorme potenzialità che utilizzare Facebook non serve solo per trovare parenti, compagni di scuola e amici del passato.

L’obiettivo di imprenditori, commerciati e istituzioni: aumentare i fan di Facebook

Adesso imprenditori, commercianti e istituzioni puntano dritti su un obiettivo ben preciso: aumentare i fan di Facebook per ottenere una visibilità mondiale che permetta loro di pubblicizzare le proprie produzioni e sbaragliare concorrenti in ogni parte del globo.
Oggi gli utenti iscritti superano di gran lunga il miliardo con un incremento giornaliero previsto di quaranta unità al giorno, facile fare due conti e capire cosa significa farne parte.
Per fortuna fino a questo momento la rete è stata in grado di accogliere tutti, sembra che per adesso non ci siano problemi di spazio speriamo che anche il futuro ci garantisca l’apertura di account senza limiti.
Per aumentare i fan di Facebook sono indispensabili più pagine e la prima difficoltà da affrontare è quella della gestione, compito che potrebbe essere affidato direttamente al social network che si occuperà di pubblicizzare per conto del cliente.
Il budget da investire inizialmente può essere anche di modesta entità, nel momento in cui gli affari prendono piede aumenteremo gradatamente la quota da destinare alla promozione e gli spazi pubblicitari.
Piccoli accorgimenti tecnici e una buona consulenza informatica sono alla base di una tattica conclamata, aggiungendo “@tag” alla fine dei post creiamo dei link di collegamento che veicolano i potenziali acquirenti verso le nostre pagine fan.
Il metodo sopra descritto non deve portare a un esagerata costrizione, essere rinviati continuamente ogni volta che qualcuno clicca un post nel nostro profilo può infastidire e creare avversione, meglio usare con moderazione i tag e distribuirli tatticamente negli argomenti.

Lo spam e  i fan su Facebook

Particolare attenzione sul modo per aumentare i fan di Facebook va posta eliminando lo spamming, cioè l’invio indiscriminato di messaggi non specificatamente richiesti dagli utenti.
Non possono mancare bel sito Web, incentivi, sconti interessanti, cataloghi di prodotti con prezzi concorrenziali, articoli, guide e curiosità che attirino l’interesse degli utenti incitandoli ad acquisti e visite frequenti nelle nostre pagine.
Gli utenti della più grande rete sociale formano anche un immenso mercato, sono molteplici le attività che vengono associate impegnando parte delle risorse pubblicitarie per aumentare i fan, fan che oltre a diventare grandi sostenitori veicolano in maniera virale i nostri tag.
Molto utile associare pagine fan a una forma pubblicitaria non on-line, magari scegliendo un media non troppo impegnativo economicamente ma che sia in grado di arrivare alle persone che usano sporadicamente Facebook invitando tutti a farci visita sul suo social network.
La scalata verso la vetta non è semplice, sia gli utenti privati che le grandi aziende cercano di farsi spazio in una concorrenza senza precedenti, il mercato globale ha eliminato le frontiere e in ogni parte del mondo è in crescita la corsa verso il podio.
Ogni giorno c’è qualcuno che adotta la propria strategia per aumentare i fan di Facebook, è guerra aperta che vinca il migliore.